Storia

storia_faggion_costruzioni

L’attuale azienda di costruzioni Faggion Antonio Srl nasce nell’anno 1948 per merito del suo fondatore Antonio, che cominciò l’attività con la collaborazione di altri soci, e da oltre 60 anni si occupa dei più svariati settori dell’edilizia. Una storia lunga, fatta di tanti sacrifici, successi, delusioni, ma sempre tesa al miglioramento del prodotto e dell’offerta, improntata sulla qualità e sulla soddisfazione del cliente. Ripercorriamo, di seguito, le varie tappe suddivise per decenni che maggiormente hanno contribuito allo sviluppo dell’azienda.

Anno di fondazione 1948

Antonio Faggion, in collaborazione con altri cinque soci, inizia l’attività edilizia occupandosi prevalentemente di piccoli lavori di fabbricazione di manufatti quali tubi per irrigazione idrica dei campi, costruzione di travi per abitazioni denominati “travi Varese e blocchi in calcestruzzo per la formazione delle murature residenziali o artigianali. In questi anni inizia anche un importante rapporto di collaborazione con il Consorzio del Brenta, occupandosi della costruzione di canalette di irrigazione dei campi, costruzione di canali e pozzi di raccolta acque meteoriche.
Già dal 1955 l’azienda aderisce all’Associazione Industriali di Vicenza e, più tardi, nel 1957 Antonio continua individualmente la propria attività imprenditoriale nel settore delle costruzioni.

Anno 1960/1970

Sono questi anni di grande fermento nell’edilizia e l’impresa Faggion Antonio, con grande impegno e dinamicità, inizia la sua prima espansione e crescita, con la realizzazione di importanti opere pubbliche. Anche il personale, in costante aumento e professionalmente preparato, permette la partecipazione a bandi di gara pubblici per la costruzione di case, condomini e capannoni industriali.
Vari enti pubblici, Comuni e I.A.C.P. diventano importanti committenti per l’affidamento dei lavori di costruzione di edifici residenziali e impianti di vario interesse.
In questi anni iniziano anche i primi importanti lavori per enti religiosi, i quali si affidano all’azienda instaurando un ottimo rapporto di fiducia e collaborazione. Le aree di lavoro riguardano soprattutto le province di Padova e Vicenza.

Anno 1970/1980

Continua in questi anni l’espansione dell’Impresa che si proietta sul mercato delle opere edilizie pubbliche realizzando importanti costruzioni e manutenzioni di stabilimenti termali, impianti sportivi (campi di calcio, tribune, piscine, palestre), edifici scolastici, ecc.
Il rapporto con gli enti religiosi e numerosi privati viene consolidato da un sempre maggiore aspetto improntato sulla fiducia e su relazioni di correttezza e qualità dell’offerta; aspetti questi che consentiranno negli anni successivi importanti fasi di sviluppo e crescita professionale.

Anno 1980/1990

L’azienda in continua fase di crescita ed espansione, con la collaborazione dei figli Danilo e Giancarlo, assume la natura di giuridica di Società in nome collettivo.
Gli interventi di edilizia pubblica residenziale e sportiva diventeranno sempre più rilevanti. Importanti opere vengono realizzate nei comuni di Cittadella, San Giorgio delle Pertiche, Tezze sul Brenta, Bassano del Grappa, Mussolente, Breganze, I.A.C.P. Vicenza e Padova, ecc.
In questi anni iniziano anche importanti lavori di restauro architettonico e conservativo di edifici di rilevante valore storico quali “Palazzo Pisani de Lazara a Padova, “Villa Fabris” a Thiene, Villa Lucci di Belvedere di Tezze ed altri edifici di particolare interesse. Attività, questa del restauro, che negli anni a seguire diventerà oggetto di particolare specializzazione e competenza.

Anno 1990/2000

Nel febbraio 1990 la società Faggion Antonio Snc cambia connotazione sociale giuridica diventando una Srl, con Danilo e Giancarlo Faggion in qualità di amministratori.
Continua come negli anni precedenti il rapporto di fiducia con enti religiosi e importanti realtà imprenditoriali private.
Anche negli appalti pubblici si consolida la capacità di affrontare opere di restauro e consolidamento di edifici di particolare interesse storico-artistico.
Molti sono gli interventi di riqualificazione di edifici pubblici e privati che vengono eseguiti, dove l’impresa si qualifica e specializza anche nella esecuzione di lavori comprensivi di opere impiantistiche speciali e di finitura, consegnando l’edificio completo in ogni sua parte, coordinando le più svariate attività lavorative. Importanti opere sono oggetto di intervento quali: Palazzo Roberti a Bassano del Grappa, Municipio di Villaverla (ex fornace), edifici scolastici quali Istituto Scuola Magistrale e Professionale a Padova, Casa Regina Mundi a Cavallino, Casa Regina “Coeli” di Fietta, edifici scolastici per la Fondazione Pirani a Bassano del Grappa, Istituto Vendramini in località Arcella di Padova e molte altre opere di notevole consistenza.
L’impresa inizia ad operare anche nel settore delle opere di urbanizzazione e lottizzazione, dotandosi di mezzi adeguati e figure professionali preparate e competenti per lo svolgimento dei lavori.
Nel corso del 1996 l’azienda intraprende la strada della Certificazione UNI EN ISO 9000, partecipando ai primi corsi di formazione riguardanti tali tematiche presso l’Associazione Industriali di Vicenza. Successivamente viene affidata a questa l’incarico di fornire la consulenza tecnica necessaria per arrivare alla Certificazione ISO 9002 che, avviene nel maggio 1999, dopo un percorso durato due anni con l’Ente Certificatore R.I.N.A.

Dal 2000 ad Oggi

Inizia in questo periodo una importante organizzazione aziendale sfruttando le conoscenze accumulate e sperimentate nei cinquanta anni precedenti, investendo energie e risorse economiche per potenziare le strutture direzionali, il magazzino, le attrezzature e soprattutto investendo risorse nella formazione del personale di cantiere e tecnico-direzionale.
Viene così ampliato e potenziato l’ufficio tecnico sia in termini di spazio, ma soprattutto in assunzione di personale competente e preparato, con strumenti tecnici e software adeguati.
Si riesce così ad attivare anche la Progettazione e DD.LL., offrendo al Committente interessato ad avere un unico interlocutore responsabile dall’inizio alla fine del prodotto eseguito.
Importanti figure tecniche qualificate possono offrire consulenza e progettazione riguardanti pratiche edilizie, autorizzazioni urbanistiche varie, progetti strutturali normali e antisismici, costruzione di edifici a basso consumo nelle varie tipologie edilizie classificate secondo le tabelle dell’Istituto “Casa Clima di Bolzano, progetti impiantistici e calcolo dispersioni energetiche dei vari edifici.

Nell’anno 2002 viene acquisita la Certificazione S.O.A., che qualifica l’attività in vari settori dell’edilizia e necessaria per la partecipazione e l’esecuzione di lavori pubblici.
In questi anni vengono eseguiti lavori importanti sempre nel settore privato e per conto di Enti religiosi. Molte sono le iniziative realizzate quali il restauro della Chiesa dei SS. Felice Fortunato di Vicenza, della Chiesa di San Francesco a Bassano di Grappa, della Chiesa dei Padri Scalabriniani di Bassano del Grappa, del Duomo della Parrocchia di Rosà, della Chiesa Parrocchiale di Travettore, della Chiesa dei Padri Camilliani di Mottinello, della Chiesa Parrocchiale di Mussolente, della Chiesa Parrocchiale di Santa Croce di Bassano del Grappa, della Chiesa dei Padri Giuseppini a Thiene e molte altre iniziative nelle varie province del Veneto.


Anche nel settore dell’edilizia assistenziale, quali case di riposo, viene svolta una intensa attività di costruzione soprattutto nelle località di Padova, Taggì di Villafranca Padovana e Rosà dove vengono realizzati nuovi complessi con elevato standard assistenziale. Opere di notevole consistenza e complessità dove l’azienda si è impegnata nella esecuzione delle opere edilizie e di coordinamento per le varie attività specialistiche acquisendo un notevole bagaglio di conoscenze e competenze.
Nuova attività di interesse e sviluppo è stata attivata nella realizzazione di iniziative residenziali immobiliari. Attività intrapresa con qualificati partner che si impegnano a costruire edifici di particolare pregio, con finiture e standard abitativi elevati e a basso consumo energetico, classificandoli con il sistema “Casa Clima” in tipo A e B. 


Attualmente l’azienda Faggion Antonio Srl, ha alle proprie dipendenze una sessantina di persone ed opera in ambito territoriale nazionale. I settori edilizi di interesse e conoscenza, come sopra esposto, si differenziano in svariate direzioni: costruzioni civili, industriali, impianti sportivi, opere di restauro e conservazione architettonica, edilizia residenziale, lottizzazioni e urbanizzazioni di aree, opere speciali in calcestruzzo e riqualificazione ambientale.